acli ascoli satriano "don tonino bello"

Amnesty International: “Le manifestazioni in Italia sono represse con eccessi di forza”

In Articoli on 15/11/2012 at 21:01

infosannio

All’indomani delle manifestazioni svolte il 14 novembre a Roma e in diverse città italiane contro le politiche di austerity, Amnesty International chiede alle istituzioni italiane di rispettare gli standard internazionali sull’uso della forza e delle armi, prevenire le violazioni dei diritti umani, assicurare indagini rapide e approfondite e procedimenti equi per l’accertamento delle responsabilità.

‘Abbiamo visto, per tutta la giornata di ieri, immagini che destano preoccupazione” ha detto Carlotta Sami, direttrice generale di Amnesty International Italia. “Le proteste sociali e i loro contenuti rischiano di essere oscurati e schiacciati da un contesto caratterizzato da atti di violenza da parte di alcuni manifestanti, nell’ambito del quale l’operato della polizia, per quanto complesso, avrebbe dovuto mirare a proteggere le persone, anche attraverso un uso proporzionato e legittimo della forza’.

‘Le forze di polizia hanno precisi obblighi di diritto internazionale e interni di protezione dei manifestanti, compreso quello di disperdere eventuali proteste violente…

View original post 103 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: