acli ascoli satriano "don tonino bello"

Nuove forme di lavoro: la raccolta differenziata porta a porta

In Articoli on 13/04/2013 at 20:03

Epi Centro

Le ragioni della raccolta “porta a porta”
Perché in questo modo si aumenta la quantità e la qualità della raccolta differenziata dei rifiuti, incrementando la percentuale dei rifiuti da riciclare e contribuendo così a diminuire la quantità da conferire in discarica.
E’ inoltre un modo per responsabilizzare ogni cittadino sul corretto conferimento dei rifiuti e per migliorare l’aspetto dell’arredo urbano attraverso l’eliminazione dei cassonetti su strada.
La raccolta “porta a porta” è un modo per aiutare i cittadini a “fare la differenza”.

Originale

Ndr:

La raccolta differenziata porta a porta può creare molti posti di lavoro e risorse sia come riciclaggio di varie tipologie di rifiuti sia come riuso dell’usato (dopo eventuali riparazioni ed aggiustamenti).

Ovviamente, sia il riciclaggio che il recupero dell’usato, oltre a diminuire l’inquinamento e il costo dello smaltimento dei rifiuti, diminuisce anche lo sfruttamento delle risorse naturali ed i relativi costi ecologici.

Siamo abituati a considerare…

View original post 159 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: