acli ascoli satriano "don tonino bello"

I 4 pilastri della decrescita felice Andrea Bertaglio

In Articoli on 23/04/2013 at 21:23

Contro*Corrente

b2ap3_thumbnail_Mdf

 

 

 

 

 

Da qualche tempo tutti ne parlano, ma in pochi sanno cosa sia: la decrescita felice. Molti, si vede, criticano più l’idea che se ne sono fatti, o il nome, che quello che propone. In effetti è un termine strano, generalmente associato a qualcosa di negativo, tanto da fare quasi paura, a conferma del fatto che, per dirla con Serge Latouche, il nostro immaginario è talmente colonizzato da vedere sotto una luce negativa tutto ciò che non riconduce direttamente a crescita, velocità, accumulazione ecc. Vediamo di spiegare in breve di cosa si tratta.
“Decrescita” critica il fatto che, come tutti abbiamo sentito almeno una volta nella vita, dovremmo entrare tutti in paranoia quando il nostro Paese non è riuscito nell’ultimo semestre a far crescere la sua economia e, di conseguenza, il suo Prodotto Interno Lordo (PIL). Il termine “decrescita” nasce quindi in ambito economico…

View original post 485 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: