acli ascoli satriano "don tonino bello"

Posts Tagged ‘economia’

Canada, un paese in crescita nonostante la crisi

In Articoli on 13/12/2012 at 20:38

Il Canada ha infatti mantenuto il livello di benessere che aveva prima dell’esplosione della crisi nel 2008. Anzi, unico Paese Occidentale al mondo, il suo PIL è perfino più alto di allora. Dopo una crescita media del 2% all’anno tra il 2000 e il 2010, nel 2011 il PIL canadese ha continuato a crescere del 3,5% e del 2%, rispettivamente, nel terzo e nel quarto trimestre dell’anno. In questo contesto, nessuna delle banche canadesi ha avuto bisogno di un bail-out. A conferma di questi sviluppi, non sorprende che dopo anni di relativa debolezza, la quotazione del dollaro canadese abbia superato quella dollaro americano, confermando che l’economia Canadese è ormai percepita come una delle più solide e promettenti al mondo.

Le scelte di Mark Carney hanno sicuramente avuto un ruolo importante in questo senso. Tuttavia, sarebbe sbagliato attribuire i risultati economici del Canada solamente alle politiche monetarie e fiscali. Vi sono, infatti, un insieme di iniziative in tanti altri settori di politica pubblica che hanno contribuito ai stabili ritmi di crescita dell’economia canadese.

 Unimondo.

Stage: contratti a tempo perso

In Articoli on 09/12/2012 at 13:23

Lavorare gratis, senza agevolazioni e senza copertura assicurativa è una realtà che vivono moltissimi giovani.

Accadde oggi: 8 dicembre 1886

In Articoli on 08/12/2012 at 13:12

Viene fondata l’American Federation of Labor, una federazione di sindacati statunitensi che non ha mai assunto una posizione politica e si è occupata principalmente delle condizioni di lavoro e dei trattamenti salariali.

Accadde oggi: 7 dicembre 1851

In Accadde oggi... on 07/12/2012 at 14:43

Viene brevettato il frigorifero

http://byologik.wordpress.com/2011/10/24/frigorifero-solare/

Tim Jackson e la sfida dell’economia sostenibile: prosperità senza crescita

In Articoli on 04/12/2012 at 18:27

Una nuova economia è possibile. All’assemblea nazionale del WWF, l’economista inglese illustra la sua ricetta per una transizione concreta alla Green Economy.

Toglietevi le scarpe prima di entrare!

In Permacultura on 28/11/2012 at 15:48

Forse è un accorgimento un pò fastidioso per chi tende a dimenticarsi tutto prima di uscire da casa, ma provate a lasciare all’entrata delle comode pantofole da indossare al rientro, e la vostra abitazione rimarrà pulita più a lungo e senza germi portati dalla strada. Soprattutto se avete un bambino che gattona sul pavimento è importante che la casa sia pulita. Fermatevi solo un momento e immaginate cosa può esserci sotto le suole delle vostre scarpe a fine giornata: pollini, polveri, fango, olio, rifiuti di animali, e tutto questo entra nella vostra intimità. Meno sporcizia all’interno significa anche meno fatica, meno acqua e meno sostanze chimiche utilizzate per pulire la casa. Infatti per evitare igienizzanti e battericidi, che sono non solo dannosi per la vostra salute e quella della vostra famiglia ma anche altamente inquinanti, è opportuno che la sporcizia della strada rimanga fuori dalla vostra abitazione. E per gli ospiti, tenete sempre pronte all’occorrenza pantofole lavabili. Questo gesto verrà recepito come un invito a mettersi a proprio agio, a sentirsi come a casa propria. Provate inoltre a diffondere quest’abitudine tra i vostri amici, argomentando la necessità di ridurre il massiccio uso di detersivi a favore dell’ambiente.

ROUTINE IS FANTASTIC: CAMPAGNA DELL’UNHCR

In Articoli on 26/11/2012 at 14:11

UNHCR – Routine is Fantastic

“Con questa campagna vogliamo proporre un modo diverso di concepire la solidarietà: siamo convinti che rivalutare la propria routine quotidiana e iniziare a considerarla un autentico privilegio sia un primo e fondamentale passo per la comprensione del dramma vissuto da milioni di rifugiati e sfollati nel mondo – afferma Laurens Jolles, Rappresentante Regionale dell’UNHCR per il Sud Europa. E se il primo passo è comprendere il trauma, il secondo non può che essere quello di aiutare queste persone a ritornare alla quotidianità, a cominciare dal rientro a scuola”.

Dal 12 al 30 novembre la campagna può essere quindi sostenuta inviando un sms da due euro al 45506 da cellulari TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce e Nòverca o chiamando da rete fissa TeleTu e TWT, oppure donando 2 o 5 euro chiamando lo stesso numero da rete fissa Telecom Italia, Infostrada e Fastweb. Dopo il 30 novembre sarà possibile sostenere la campagna chiamando il numero verde 800298000 o visitando il sito http://www.routineisfantastic.it

Oggi è la giornata della Colletta Alimentare: fare la spesa per chi è povero

In Articoli on 24/11/2012 at 11:08

Mai come in questi ultimi mesi la crisi economica ha accentuano di molto il disagio socio-economico, anche della celebre media borghesia italiana. Le famiglie sono costrette, volenti o nolenti, a tirare la cinghia e tra le prime voci da immolare sull’altare del risparmio c’è il cambiamento del regime alimentare. I maggiori casi di indigenza, infatti, riguardano proprio l’impossibilità di soddisfare le più basilari esigenze nutritive quotidiane (soprattutto nei casi di bambini, anziani o ammalati).
Così, sabato 24 novembre, più di 130.000 volontari della Fondazione Banco Alimentare Onlus, in oltre 9.000 supermercati,
inviteranno a donare alimenti a lunga conservazione che verranno distribuiti a più di 8.600 strutture caritative (mense per i poveri, comunità per minori, banchi di solidarietà, centri d’accoglienza, ecc.) che aiutano 1.700.000 persone povere.

Ecco dove e come poter dare il proprio contributo a foggia e provincia:

Foggia:

IPERCOOP, DOK (Via N. Nadi),
DOK (Via M.Farina),
EURO SPIN (VIA BARI km 1),
EURO SPIN (VIA EINAUDI),
DOK (P.zza Puglia),
EURO SPIN (VIA DI CAMARDA),
SIGMA (Corso Roma),
SIGMA (Via Martiri di via Fani),
EURO SPIN (Via SAN SEVERO),
PENNY MARKET (VIA SAN SEVERO);

Manfredonia:
Maxisidis (Via Arcivescovado),
Conad Leclerc (zona ind. Macchia ),
Euro Spin Puglia Spa( Viale Donato Azzarone, 3);

Monte Sant’Angelo:
Pam San Michele ( via Manfredonia ),
Meridiana ( via S.Antonio Abate ),
ERRETI ( via G. Ursomando ),
Alimentari Masulli ( via R. Bonghi );

Lucera:
Conad (Via porta Foggia),
Md discount (Via porta Foggia),
Eurospar (Via Troia);

Vieste:
Despar Olmo (Viale 24 maggio),
Market Vescera, Conad (via Dante Alighieri),
Md discount,
DR discount,
Market Quitadamo, 2 C;

Troia:
Punto Sma (Via Di Vagno),
Crai (Via Di Vagno),
OK Sigma (Via A.Moro),
Convì (Via Dante),
Punto Sma Più (Via G.Matteotti),
Vegè (Largo villa), Meta(Largo villa),
Eurospesa(Via A.Tredanari),
Sup. Daniele (Via Roma);

Vico del Gargano:

“2C VIALE SAN PIETRO N 9”;
“MAXY SIDIS VIA P. DAMIANI N 13”;

Cagnano Varano:
Conad (via piave 4);
A&O (via Foggia 7/A);
Emporio gastronomico di LaPescara Agostino( via Ungaretti 17/A);
Pro Shop (via delle grazie 29/A)

Sannicandro Garganico:
Sisa ( VIA LAURO );
Gigad ( VIA ANZIO );

San Severo:
Leclerc Pianeta;

Cerignola:
GM (Corso scuola agraria);
GM 2 (via Corsica )

Orta Nova :
DOK ( via D’Angiò);

S.Giovanni Rotondo:
Conad “Centro Commerciale I Mandorli”;

Ordona:
A&O/DOK (via Michelangelo);

Peschici:
2 C ( via cavour 10 );
Sup. 2000 (via monte santo 86 );

Fotovoltaico oltre gli incentivi: raggiunta la grid parity?

In Articoli on 22/11/2012 at 21:57

Forse ci siamo. La grid parity, cioè la pari convenienza economica tra l’energia prodotta da un impianto fotovoltaico e quella acquistata dalla rete e prodotta da combustibili fossili, di cui si parla da tempo in termini di obiettivo, pare raggiunta…

via Fotovoltaico oltre gli incentivi: raggiunta la grid parity? La proposta Officinae verdi.

Fisco, inserito il contrasto di interessi chi chiede la ricevuta la potrà detrarre

In Articoli on 21/11/2012 at 18:16

l disegno di legge sulla delega fiscale potrebbe finalmente introdurre in Italia uno dei provvedimenti più attesi e invocati in tema di lotta all’evasione. Il testo del provvedimento licenziato oggi dalla commissione Finanze del Senato e che domani sarà all’esame dell’aula contiene infatti il principio del contrasto di interesse per far emergere il “nero”.

Economia e Fina….

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: