acli ascoli satriano "don tonino bello"

Posts Tagged ‘riciclo’

Sostenibilità ambientale, consigli per ridurre e gestire i rifiuti

In Articoli on 26/01/2013 at 20:24

Una gestione sostenibile dei rifiuti passa soprattutto attraverso la raccolta differenziata. Ma per far arrivare in discarica meno spazzatura si può anche agire “a monte” cercando di ridurre la quantità d’immondizia prodotta, con stili di vita più attenti e consapevoli e scelte eco-compatibili. Ciascuno di noi può fare qualcosa da subito: ecco allora una serie di suggerimenti da mettere in pratica durante la nostra vita quotidiana.

A casa

Fate il compostaggio domestico: basta avere un balcone, delle piante da alimentare, un vaso di coccio o altra compostiera e un raccoglitore dell’umido. Praticate dei fori fino in fondo al vaso con un bastone o un tubo per garantire al compost una buona aerazione che evita lo sviluppo di odori e accelera l’operazione.

Non sprecate il cibo e bevete acqua del rubinetto.

Sostituite gli shopper monouso con borse e altri contenitori durevoli ottenuti da materie prime riusate: per esempio borse di tela o fatte con il tessuto dei sacchi di juta che avanzano alle torrefazioni o borse di tela cucite da stoffe già esistenti.

Preferite i prodotti alla spina e sfusi a quelli confezionati e, dove non è possibile, scegliete quelli meno imballati, evitando le confezioni monodose e privilegiando le materie prime (soprattutto fresche da cucinare), anziché gli alimenti pronti e iperconfezionati.

Preferite i pannolini lavabili per i vostri bambini e imparate a usare “in quei giorni” la mooncup: una coppetta flessibile di gomma naturale o silicone che si indossa facilmente come un tampone, non si sente e dura decenni.

Imparate a usare ciò che la natura offre per pulire la casa e i panni: l’aceto di vino e quello di mele per sgrassare, lucidare e ammorbidire; il sapone di Marsiglia grattugiato per lavare la biancheria in lavatrice, potenziandolo all’occorrenza con l’aggiunta di bicarbonato di sodio. Per il corpo c’è il sapone di Aleppo che, oltre a detergere, idrata e ammorbidisce la pelle così come gli oli vegetali di mandorle, germe di grano e oliva.

Per evitare di consumare minerale in bottiglie di plastica, quando siete fuori casa o durante i viaggi portate con voi un thermos e un bicchierino retrattile per rifornivi di acqua pubblica.

Cercate di curare le vostre cose per farle durare e privilegiate la funzionalità alle mode.

Usate pile ecoricaricabili

 In ufficio

Usare solo carta riciclata ecologica da usare e fotocopiare sempre fronte retro e toner rigenerati per le stampanti;

Tazze in ceramica e bicchieri di vetro per bere tè e tisane durante l’orario di lavoro.

Se si dispone di un terrazzo o piccolo balcone, sistemare una compostiera per fare l’humus adatto a nutrire le piante usando i rifiuti umidi (del pasto o della frutta consumata durante il giorno) raccolti a parte.

Sistemare nei corridoi e sotto le scrivanie cestini per la raccolta della carta.

In bagno utilizzare saponi biodegradabili alla spina per lavare le mani e rulli di tessuto lavabile per asciugarle.

Preferire macchinette da caffè con cialde compostabili e punti di erogazione dell’acqua di rubinetto microfiltrata al posto dei distributori automatici.

Sostenibilità-ambientale-consigli-per-ridurre-e-gestire-i-rifiuti.

 

Annunci

Plastica: come riciclare la plastica correttamente nella raccolta differenziata

In Articoli on 13/12/2012 at 18:26

Di tutti i materiali che sono riciclabili grazie alla Raccolta Differenziata la plastica è forse quello che meglio si presta per un riciclo quasi completo anche se occorre fare attenzione alla tipologia di plastica in questione…

via Plastica: come riciclare la plastica correttamente nella raccolta differenziata.

In un villaggio Nigeriano case fatte con muri di bottiglie,sonopiù solidi di quanto si credesse

In Permacultura on 13/12/2012 at 17:30

In un villaggio Nigeriano case fatte con muri di bottiglie,sonopiù solidi di quanto si credesse.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: