acli ascoli satriano "don tonino bello"

Posts Tagged ‘salute’

Malattia e diritto di difesa in un procedimento disciplinare

In Caf e patronato on 13/02/2013 at 18:54

Con sentenza n. 3058 del 8 febbraio 2013 la Cassazione ha ritenuto legittimo il licenziamento disciplinare emesso senza la preventiva audizione del lavoratore, il quale per motivi “depressivi” aveva più volte procrastinato l’incontro.

La Suprema Corte ha evidenziato come l’indisponibilità ripetuta per motivi di salute non dovesse essere usata dal lavoratore come mezzo dilatorio per rimandare sistematicamente il provvedimento disciplinare e paralizzare, così, il potere disciplinare del datore di lavoro. Infatti, “nulla si poteva obiettare alla Società appellante che si era mostrata sempre disponibile (per ben quattro volte) affinché l’appellato potesse esercitare il diritto di difesa“; inoltre, la malattia (stato depressivo) “non appariva, in concreto, aver impedito fisicamente al lavoratore di effettuare il colloquio, né di ragguagliare adeguatamente il rappresentante sindacale sulle giustificazioni da fornire rispetto ai fatti contestati”.

La Sentenza n. 3058/2013  (fonte Guida al Diritto)

lavoro

Annunci

La casa del futuro è già qui

In Permacultura on 10/01/2013 at 20:13

È un mix di alta tecnologia e materiali biologici, costruirla costa un po’ di più, circa il 30%, rispetto a una casa che non sia ideata con criteri ecologici, ma una volta realizzata le spese dei consumi scendono fino all’80% in meno rispetto a quello che siamo abituati a spendere in bollette e utenze varie; e in più migliora la qualità del tempo passato in casa grazie a materiali che non sono tossici e vi proteggono dai rumori esterni. Merito di un modo di pensare l’edilizia che massimizza l’isolamento termico e acustico, sfrutta fonti rinnovabili e materiali che non danneggiano la salute di chi abita queste case e razionalizza ogni utilizzo grazie anche a tecnologie avanzate, come la domotica, che consente la gestione a distanza degli impianti.
Sembra la casa del futuro? E invece esiste, una di queste l’ha costruita Jacopo Fo ad Alcatraz, nel cuore dell’Appennino umbro; hanno iniziato trent’anni fa e oggi hanno pareggiato il conto con l’ambiente: l’energia se la producono da soli, utilizzano metodi ad alto rendimento delle risorse e finora hanno rimboscato un’area di oltre 370mila mq. Qui stanno progettando un villaggio ecologico; ve la immaginate una città fatta di queste case?

decrescita

La nostra costituzione: Art. 32

In Costituzione italiana on 10/12/2012 at 18:24

La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti.

Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge. La legge non può in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana.

La salute costituisce un diritto fondamentale , la cui violazione impone il risarcimento del danno: tutti hanno diritto ad essere curati, anche se non tutti hanno diritto a cure gratuite, destinate esclusivamente agli indigenti, cioè a coloro che non sono in grado di far fronte economicamente alle cure indispensabili per la proprie salute.

costituzione-italiana

Rispetta l’ambiente ogni giorno…

In Permacultura on 29/11/2012 at 21:26

Aprite le finestre per almeno cinque minuti ogni giorno. L’aerazione quotidiana delle stanze aiuta a eliminare molti batteri, polveri e muffe presenti all’interno. La cattiva qualità dell’aria negli ambienti chiusi può causare asma, mal di testa, secchezza degli occhi, congestione nasale, nausea, affaticamento e altri sintomi.Quando l’aria all’interno di una casa non circola, la polvere, le sostanze chimiche annidate negli arredi e nei prodotti per la pulizia rimangono nell’ambiente creando una vera e propria forma di smog.

Toglietevi le scarpe prima di entrare!

In Permacultura on 28/11/2012 at 15:48

Forse è un accorgimento un pò fastidioso per chi tende a dimenticarsi tutto prima di uscire da casa, ma provate a lasciare all’entrata delle comode pantofole da indossare al rientro, e la vostra abitazione rimarrà pulita più a lungo e senza germi portati dalla strada. Soprattutto se avete un bambino che gattona sul pavimento è importante che la casa sia pulita. Fermatevi solo un momento e immaginate cosa può esserci sotto le suole delle vostre scarpe a fine giornata: pollini, polveri, fango, olio, rifiuti di animali, e tutto questo entra nella vostra intimità. Meno sporcizia all’interno significa anche meno fatica, meno acqua e meno sostanze chimiche utilizzate per pulire la casa. Infatti per evitare igienizzanti e battericidi, che sono non solo dannosi per la vostra salute e quella della vostra famiglia ma anche altamente inquinanti, è opportuno che la sporcizia della strada rimanga fuori dalla vostra abitazione. E per gli ospiti, tenete sempre pronte all’occorrenza pantofole lavabili. Questo gesto verrà recepito come un invito a mettersi a proprio agio, a sentirsi come a casa propria. Provate inoltre a diffondere quest’abitudine tra i vostri amici, argomentando la necessità di ridurre il massiccio uso di detersivi a favore dell’ambiente.

Pensiero del giorno…

In Pensiero del giorno on 26/11/2012 at 15:01

La salute sta tanto al di sopra di tutti i beni esteriori, che in verità un mendico sano è più felice di un re malato.

Arthur Schopenhauer

L’atteggiamento mentale positivo allunga la vita.

In Articoli on 19/11/2012 at 18:20

L’ottimismo allunga la vita, le persone che hanno un atteggiamento mentale positivo circa la propria salute, che si sentono felici e ritengono di vivere bene, hanno il 60% di probabilità in meno di ammalarsi in modo grave e morire….

 

L’atteggiamento mentale positivo allunga la vita

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: